La donna sposata

Una buona percentuale (in diminuzione) di donne sopra I trenta anni sono sposate.
Quindi e' ovvio che questa enorme fetta di popolazione femminile non puo' essere trascuarata.

Per parlare di donne sposate occorre pero' effetuare una premessa
fondamentale.

Le donne sposate infatti posso essere:
felicemtente sposate
insomma sposate
sposate
purtroppo sposate

ora, esclusa la prima categoria le altre sono tutte disponibili all'arrembamento.

L'ambiente ideale per incontrare una donna, diciamo "insomma sposata", puo' essere un supermercato, un party, una mostra, insomma un qualsiasi luogo dove non sia presente l' "insomma" consorte.
come fare a capire se una donna e' sposata o no?
In primo luogo guardare la presenza dell'anello, io non lo faccio mai ma, e' un buon metodo.
Altrimenti, chiedere ad una amica, ultima spiaggia chiederlo a lei.

comunque, la donna sposata "insomma", anche se come al solito non si puo' generalizzare, ha le seguenti caratteristiche:

ha un marito
vuole bene al marito e non vorrebbe tradirlo,
ma e' annoiata, e la vita di coppia non da' piu' stimoli.

Noi ovviamente dobbiamo essere lo stimolo!

Come porsi con una donna sposata?
bene la prima regola fondamentale in questo caso vale doppio!
scegliere la preda e non evere occhi che per lei!
bandite la "tecnica della gelosia" e gli sguardi melliflui in cerca di altre prede.
la donna sposata ha bisogno di sentirsi desiderata, cerca un avventura, l'esatto contrario cioe' di cio che cercano il 99% delle altre donne.

cosi':

notiamo la preda sposata, ci mettiamo in disparte e la guardiamo.

Impostiamo il sorriso numero 16 ,e' un sorriso molto complicato, bisogna provarlo almeno una ventina di minuti allo specchio prima di utilizzarlo, che deve trasmettere:

fiducia in se stessi
sfacciataggine
e soprattutto il seguente messaggio:"sono uno che vive in pace con se stesso, non ho bisogno di niente e di nessuno, io SONO una bella avventura e conosco un sacco di cose che tu non hai mai provato".

Si lo so', non e' semplice riuscire a trasmettere tutti questi dati solo con un sorriso, ma se volete avere successo dovete usare il 16.
Per i meno capaci consiglio invece il 15, che trasmette solo "sono figo". Non e' il massimo ma e' meglio di niente!

comunque con la ragazza sposata, come avrete capito si gioca pesante e senza esclusione di colpi.

quindi niente giri di parole, ci avviciniamo, la guardiamo negli occhji e via con qualche frase ad effetto tipo:

la mia cultura e' piccola ma tu sei veramente bella, se ci troviamo in un museo, oppure, il mio carrello e' vuoto ma tu sei veramente bella, al supermercato, oppure che so' questo party fa schifo ma tu etc etc
insomma non mi pare complicato, basta trovare una scusa qualunque per inserire la frase prototipo per la ragazza "insomma sposata" che come avrete capito e':"sei veramente bella"

se la fase preapprocciva e' stata effettuata come da manuale lei si sentira' legermente imbarazzta ma infondo contenta per il complimento ricevuto.

ora bisogna vincere i famosi "sensi di insomma colpa".

quindi non bisogna essere troppo aggressivi, niente tentativi di baci sul momento, chiedere il numero di telefono
e lei:
-non posso, lo vedi questo
non vi preoccupate non vi sta' facendo il medio, e' l'anello di matrimonio
-si lo vedo, ma non puo' essere un ostacolo
-ma ho anche 2 figli
e che cavolo!
-ma io voglio rivederti
-no, non e' possibile
allora voi con sapiente e calcolato gesto
-aspettami un momento
e correte chissa' dove.
in verita' correter dietro il primo angolo, tirate fuori dalla tasca la penna che ci avete messo ad inizio serata e il foglietto di carta profumata che avete anch'esso preparato in precedenza.
tornate da lei trafelati, come se aveste cercato un pezzo di carta ed una penna per ore e scrivete davanti a lei il vostro numero e il vostro nome.

le date il bigliettino aggiungendo:
-lo so che non mi chiamerai mai, ma sappi che io aspettero' la tua chiamata!

ora tutto e' in mano sua ma, come ho gia' detto, se avete giocato bene le vostre carte ci sono buone probabilita' che lei vi chiami.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Sei solo un bastardo uomo come tutti gli altri bastardi uomini che sono sulla faccia della terra!!!

Anonimo ha detto...

Portatore di disgrazie. Ecco perché ci sono i mariti che uccidono le mogli

Anonimo ha detto...

perchè invece le donne sono tutte delle sante con gli uomini sposati eh... ma fatemi il piacere

Anonimo ha detto...

Sono affascinato dalle donne sposate perché le trovo molto meglio di quelle che vogliono restare libere, bisognerebbe farle tutte sante. Mi piacerebbe baciarle l'anello

Anonimo ha detto...

Da donna sposata posso dirti che secondo me la tenica potrebbe nn funzionare x tutte; come la metti col modello "predatrice"?

Anonimo ha detto...

da donna sposata

puo' funzionare,ma attento una sposata quando tradisce vuole solo tanto c....,ma veramente tanto bisogna essere poi capaci